Archivi del mese: febbraio 2011

Migranti..persone, non numeri!

L’immaginario collettivo europeo conserva ancora spesso l’affascinante rappresentazione del migrante, dipinto come  moderno Ulisse in preda a impulsi e desideri di conoscenza. Il migrare nella cultura classica, infatti, era rappresentazione concreta di una sorta di estensione del sé, impresa concessa … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura e società | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Siamo o non siamo libere? Schiave di una società che giorno dopo giorno ci rende mute icone, immagini senza voce. Tutto tette e culi.

Ieri 24 febbraio è andato in onda a Matrixla la video-risposta di Antonio Ricci a “Il corpo delle donne di Lorella Zanardo. Al di là delle intenzioni politiche che hanno mosso Striscia la Notizia a girare un mini documentario sulla stampa … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura e società, Il mondo delle donne | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Le spintarelle servono sempre.. la rete è tornata democratica!

Innanzi tutto ringrazio pubblicamente la sig.ra Stella per aver risposto sia via mail sia tramite il sito Io Amo l’Italia,  alla lettera del 21 febbraio. Accolgo con piacere, inoltre, la notizia della pubblicazione del mio commento sullo stesso sito, immagino … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura e società | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

In attesa di una risposta… quando la democratica rete fa la censura…

Ieri ho trovato la lettera della sig.ra Stella anche sul sito Io amo l’Italia, notando che lì era possibile lasciare un commento, senza doversi registrare, con la calma e la pacatezza che contraddistingue il mio agire, ho pensato fosse bene … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura e società | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

“Da uomo a uomo” narrare la violenza di genere..

Domani, 24 febbraio, a Palazzo Valentini, alle 17.30, nella sede della Provincia di Roma (via IV Novembre, 119), sarà presentato il video “Da uomo a uomo. Contro la violenza maschile sulle donne. Che cosa e come dirlo” promosso dall’associazione Maschile … Continua a leggere

Pubblicato in Violenza sulle donne | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Abbatto il silenzio a modo mio..

L’iniziativa abbattiamo il silenzio prosegue esortando le donne a postare  un’immagine, un video o una frase che possa comunicare il proprio e personalissimo modo di Abbattere il Silenzio. Si esortano le donne a dimostrare di non essere assoggettate a modelli … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura e società | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

“Abbattiamo il silenzio”. Le donne decidono di non fermarsi.

Segnalo un’iniziativa partita oggi su facebook per opporsi alla censura e alla cattiva interpretazione delle manifestazioni del 13 febbraio. – “Abbattiamo il silenzio”. Le donne decidono di non fermarsi – si propone di esortare le donne a non abbandonare le … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura e società, Diritti delle donne | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

19 febbraio 2011 – Donne forti. Spunti di riflessione in un periodo di risveglio. Per generare un futuro diverso per tutte noi. –

La protesta, per la quale le donne sono state messe sotto accusa in questi giorni  per le manifestazioni di piazza del 13 febbraio, è stata prolungata simbolicamente, prorogando fino all’8 marzo,  l’apertura dell’installazione multimediale “Donne senza Uomini” di Shirin Neshat … Continua a leggere

Pubblicato in Donne e lavoro, Il mondo delle donne | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

18 febbraio 2011 – Ponte di Nona: le due facce della periferia –

Le periferie urbane sono state spesso associate ai “nonluoghi” di Augé, spazi in cui l’identità storica dell’individuo è annientata in un tutto indistinto non riconducibile ad ere e culture. Roma, a tal proposito, rappresenta un modello di metropoli sui generis, … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura e società | Contrassegnato , , | 1 commento

16 febbraio 2011 – Tanti anni per che cosa? Come aver mal interpretato un secolo di battaglie per l’emancipazione. –

La cronaca scandalistica richiama alla memoria tempi troppo lontani, nemmeno nei lupanari dei romani le donne erano considerate così tanto alla stregua di un oggetto, almeno all’epoca, la cosiddetta professione era considerata socialmente utile! Il ruolo sociale della donna-meretrice è … Continua a leggere

Pubblicato in Diritti delle donne | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento