Abbatto il silenzio a modo mio..

L’iniziativa abbattiamo il silenzio prosegue esortando le donne a postare  un’immagine, un video o una frase che possa comunicare il proprio e personalissimo modo di Abbattere il Silenzio.
Si esortano le donne a dimostrare di non essere assoggettate a modelli precostituiti, ricordando che ognuna di noi è unica e ognuna saprà dare il suo contributo irripetibile alla causa!

Io ho dato il mio contributo, vi invito a fare lo stesso!

http://www.facebook.com/pages/Abbattiamo-iL-Silenzio-Le-Donne-decidono-di-non-fermarsi/152816831441567

Per maggiori informazioni:

http://www.facebook.com/pages/Abbattiamo-iL-Silenzio-Le-Donne-decidono-di-non-fermarsi/152816831441567#!/pages/Abbattiamo-iL-Silenzio-Le-Donne-decidono-di-non-fermarsi/152816831441567

Questa voce è stata pubblicata in Cultura e società e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Abbatto il silenzio a modo mio..

  1. Pingback: Abbatto il silenzio a modo mio..

  2. lordbad ha detto:

    è interessante osservare come un social network possa essere tanto un’occasione per fare successo, per trovarsi, quanto per perdersi.

    Alienante non è dunque l’oggetto in sè, ma la funzione che affidiamo a quell’oggetto.

    Interessamte post il tuo🙂 Spero avrai tempo di ricambiare la visita su Vongole & Merluzzi dove parliamo dei social network raccontando una storia di fuga ^^

    http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2011/03/15/facetrix-revolution/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...