Contributi

Ho deciso di rivoluzionare un po’ il blog, perché credo non ci si possa fossilizzare solo sul proprio pensiero. Per questo, qualche settimana fa, ho pubblicato con entusiasmo l’articolo di Maria Rafaella Fiori, sperando che possa presto offrircene un altro..
Oggi un’altra donna contribuisce a rendere più attraente (se mai lo sia stato!) questo contenitore di riflessioni sul mondo femminile: Anna De Filippo e anche grazie a lei, mi auguro molto presto, avremo novità molto interessanti su women must go on…

Biografie:

Maria Rafaella Fiori

Una cara amica dell’infanzia, una persona che vi consiglio di leggere, perchè non può lasciare le vostre anime nella siccità, vi idraterà come solo un fiume in piena sa fare. Una
penna eccelsa, un cervello di ineguagliabile spessore, un cuore immenso, cuore di donna, di mamma, di un inestinguibile bagaglio di certezze e incertezze.

“Maria Rafaella Fiori sono i miei nomi e il mio cognome ma nel tempo, la mia biografia mi ha insegnato che dicono poco e molto di me. C’è il cognome di mio padre che di solito parla di radici affondate nel passato lontano ma, che per scelta di mio padre, non affonda troppo. Ma, proprio come i fiori, ha sottili radici che si strappano anche sotto la mano di un bambino ma con un gambo che resiste anche al vento e che se ne sta libero in quella possibilità di essere vento. I miei nomi sono quelli dei miei bisnonni materni e a loro figlia, mia nonna, devo quasi tutto quello che sono, quando lo so e quando non lo so ancora. Ma i miei nomi e il mio cognome non dicono nulla della mia adozione, della mia nascita in India in un giorno non ben determinato di un maggio, presumibilmente, del 1981. Insomma tutte le certezze ce le mette la burocrazia a beneficio dei bisogni di risposte.
Con tutte queste domande che scelta potevo fare se non laurearmi in filosofia? Con una tesi su una delle poche certezze che ho sempre avuto: “Funzione materna e processi di identificazione culturale”.Perché mentre la scrivevo e discutevo e mi laureavo cum lode avevo la mia radice che cresceva dentro di me.
Ho un diploma come mediatrice culturale, ho frequentato scuole estive di studi di genere e di counseling filosofico. Tre pubblicazioni che mi piace segnalare:
“Che la ragion sommettono al talento” M.R. Fiori, in “Bufera Canto V” 3-4 (63-64) DWF, Utopia, Roma 2004.
“Migrazione come Utopia” M.R.Fiori, in “Voci Migranti” 3-4 (71-72) DWF, Utopia, Roma 2006.
“Sensibili guerriere, sulla forza femminile”, Jacobelli, Roma 2011.
Ho bisogno di usare le parole, di conoscere le persone, di indagare me e di stupirmi e indignarmi.”

Anna De Filippo

Posso ritenermi davvero fortunata: nella vita ho incontrato parecchie persone di un elevato spessore culturale, ma soprattutto spirituale. Anna è una di queste! Una ragazza (e la definisco così solo per la giovane età) che a 23 anni ha conseguito la specializzazione in Lingue per la Comunicazione Internazionale, (alla faccia del viceministro Martone!). Una che a detta di molti (invidiosi!) tornata, dopo la laurea poiché sopraffatta dal provincialismo, a Caserta (città natale), avrebbe gettato, nella piccola cittadina, tutti gli sforzi di una vita di studio. Anna, invece, senza alcuno mio stupore, a Caserta ha saputo, come ha sempre fatto, costruire e creare. Oggi è corrispondente fissa di un giornale statunitense di cultura italiana, i suoi articoli sono apprezzati dal pubblico americano e, grazie a quella che doveva dimostrarsi una fallita, l’Italia, come raramente accade, fa una bella figura!

4 risposte a Contributi

  1. Pingback: La forza dell’estraneità | Women must go on….

  2. Pingback: Secoli di cultura al maschile hanno ammalato la lingua italiana | Women must go on….

  3. Pingback: Stereotypes are not only a human prerogative | Women must go on….

  4. Pingback: Is the exhibition of women’s body a form of sexist exploitation? | Women must go on….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...